Françoise Gilot e la sua arte inarrestabile nonostante Picasso

L’arte senza limiti di Françoise Gilot Françoise Gilot è una delle pittrici più longeve -ancora in vita- nel gruppo di artisti della Parigi anni ’20 (secondo dopoguerra). Lega il suo nome a quello di due uomini molto importanti: Pablo Picasso, fondatore del cubismo e John Salk, padre del vaccino antipolio. Passa alla storia per essere stata l’unica donna a lasciare il pittore spagnolo, ma non è solo musa e amante di Picasso. Françoise Gilot è una donna di grande personalità, […]

Read More

“Ercole e Lica” di Canova è dinamismo puro. Storia, analisi e mito

“Ercole e Lica” di Antonio Canova: analisi e descrizione Nel filone della statuaria eroica rientra il gruppo marmoreo “Ercole e Lica” di Antonio Canova. Lo scultore congela l’acme del dinamismo che invade la rappresentazione: il momento in cui Ercole, invaso da una folle furia e in preda al dolore, scaglia tutta la sua forza contro il giovane Lica. La scultura realizzata tra il 1795 e il 1815 e tanto rappresentativa della grazia dal gusto neoclassico di Canova, nasce da una […]

Read More

“Così parlò Bellavista” scopre il teatro con Geppy Gleijeses

“Così parlò Bellavista”, curato da Geppy Gleijeses, adatta per il teatro l’omonimo film di Luciano De Crescenzo, a sua volta trasposizione del romanzo del 1977-. La commedia in scena al teatro Augusteo di Napoli, rimane fedele, entro i limiti possibili, alla pellicola del 1984. Ritornano le scene iconiche, come quella del cavalluccio rosso o della lavatrice.  Il professore è interpretato dallo stesso Geppy Gleijeses -che nel lungometraggio era invece Giorgio -, affiancato da bravissimi attori, tra cui Marisa Laurito, Gigi De […]

Read More

Caravaggio Michelangelo Merisi. Il ribelle innovativo dell’arte

Perchè la pittura di Caravaggio è innovativa. Cosa sapere di lui: chi era e chi lo ha scoperto Artista rivoluzionario, un talento assoluto ma con un pessimo carattere. Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio (per il nome del paese lombardo natìo), diede vita a quella che è stata definita una vera e propria “rivoluzione caravaggesca”. Fu Roberto Longhi, uno dei padri fondatori della critica d’arte del XX secolo, ad attribuire a Caravaggio un ruolo di artista rivoluzionario, definendolo il “padre fondatore […]

Read More

Le opere di Damien Hirst. Apologia della morte nella Britart

Dalla Britart di Damien Hirst nasce il nuovo artista contemporaneo Universalmente noto come l’autore del “teschio da 50 milioni di sterline”, Damien Hirst è l’artista degli eccessi spettacolari che ha smantellato la concezione dell’arte contemporanea e del suo mercato. Malattia, decadimento e morte sono il leitmotiv del suo lavoro. L’intuito formidabile per il marketing è la ragione del suo indiscusso successo. Stella di punta della Young British Artists (YBA), Damien Hirst ha impiegato tutta la sua carriera a costruirsi l’immagine […]

Read More

ARTE

MUSICA

FOTOGRAFIA

CINEMA

"Paterson" di Jim Jarmusch
Cinema

“Paterson” di Jim Jarmusch. Il poeta che ama l’arte di vivere

“Paterson” di Jim Jarmusch. La spiegazione del film per vedere la trama con nuovi occhi “Paterson” di Jim Jarmusch è un drama che esprime l’amore per la poesia in una trama semplice e cadenzata. Il protagonista è un autista, Paterson di Paterson, New Jersey, che nella sua routine giornaliera lascia spazio ai suoi componimenti in versi. La poesia diventa una boccata […]

Following di Christopher Nolan
Cinema

“Following” di Christopher Nolan. L’esordio da non bypassare

“Following” di Christopher Nolan. I segni distintivi dagli esordi al successo “Following” è il primo film di Christopher Nolan scritto, diretto e prodotto (1998). Fu girato in 9 mesi, ma soltanto nei weekend, poiché durante la settimana gli attori erano impegnati nel proprio lavoro. Ogni scena venne girata solo un paio di volte. Per questo gli attori provavano una sequenza […]

"Rifkin's Festival" di Woody Allen. Le citazioni
Cinema

Rifkin’s Festival di Woody Allen. Citazioni nella dimensione dei sogni

“Rifkin’s Festival” di Woody Allen. Una lettera d’amore al cinema del passato “Rifkin’s Festival” di Woody Allen è una commedia che omaggia il cinema attraverso sogni e pensieri del protagonista Mort Rifkin (Wallace Shawn). La pellicola si presenta nelle caratteristiche tecniche tipiche degli altri lungometraggi del regista, ma si modifica per citare e riprodurre numerosi vecchi film.   «Beh, in realtà non so da dove […]

"On the Road" film su Jack Kerouac di Walter Salles
Cinema

“On the Road” il film dal rotolo di carta di Jack Kerouac

“On the Road” il film di Walter Salles che ripercorre i viaggi in auto, sulla strada, di Jack Kerouac raccontati nell’omonimo romanzo autobiografico. Il libro del 1951 fu scritto su un rotolo di carta, senza suddivisione in paragrafi, di getto, in tre settimane. Come l’opera letteraria, la pellicola mantiene gli pseudonimi dei protagonisti della storia. Sal Paradise è Jack Kerouac, […]

Maniac miniserie Netflix con Emma Stone e Jonah Hill
Cinema

“Maniac”. La miniserie distopica scruta la verità dall’allucinazione

Poche serie analizzano la complessità dell’inconscio come “Maniac”, la miniserie Netflix con Emma Stone e Jonah Hill. I 10 episodi di Cary Fukunaga indagano la mente umana, mettendone in luce le debolezze. Attraverso le storie dei protagonisti, “Maniac” si propone come un percorso catartico verso l’accettazione della realtà e la pace mentale. Alle storie dei due protagonisti fanno da contorno le […]

"The Karate Kid". Storia vera, filosofia e tecniche di Karate
Cinema

“The Karate Kid”. La storia vera che allinea mente e cuore

“The Karate Kid – Per vincere domani” è un film del 1984 diretto da John G. Avildsen che, qualche anno prima, aveva portato sul grande schermo “Rocky“. Tra le due pellicole ci sono delle affinità: entrambi i protagonisti lottano sia letteralmente che metaforicamente e maturano. Daniel LaRusso (Ralph Macchio) è un adolescente americano di origini italiane che cerca di difendersi […]

LETTERATURA

TEATRO & DANZA

Così parlò Bellavista con Geppy Gleijeses
Recensioni teatrali Teatro

“Così parlò Bellavista” scopre il teatro con Geppy Gleijeses

“Così parlò Bellavista”, curato da Geppy Gleijeses, adatta per il teatro l’omonimo film di Luciano De Crescenzo, a sua volta trasposizione del romanzo del 1977-. La commedia in scena al teatro Augusteo di Napoli, rimane fedele, entro i limiti possibili, alla pellicola del 1984. Ritornano le scene iconiche, come quella del cavalluccio rosso o della lavatrice.  Il professore è interpretato […]

Gianni Schicchi e il Trittico di Puccini
Opera lirica Teatro

“Gianni Schicchi” e il Trittico di Puccini. Interessare, soprendere, commuovere

Cos’è il Trittico di Puccini e “Gianni Schicchi” in pieno trionfo Il “Trittico” di Puccini riunisce 3 opere, atti unici, musicate dal Maestro: “Il tabarro”, su libretto di Giuseppe Adami, “Suor Angelica” e “Gianni Schicchi” su libretto di Giovacchino Forzano. In particolare “Gianni Schicchi” di Puccini è un’opera minimalista rispetto a quelle cui il suo pubblico era abituato, ma non […]

Lettera alla danza di Rudolf Nureyev
Danza Poesia

Lettera alla danza di Rudolf Nureyev

Era l’odore della mia pelle che cambiava, era prepararsi prima della lezione, era fuggire da scuola e dopo aver lavorato nei campi con mio padre perché eravamo dieci fratelli, fare quei due chilometri a piedi per raggiungere la scuola di danza. Non avrei mai fatto il ballerino, non potevo permettermi questo sogno, ma ero lì, con le mie scarpe consumate […]

Roberto Bolle Etoile della danza
Danza

Roberto Bolle. La piuma forte e leggiadra che danza per tutti

Fisico statuario sempre alla continua ricerca della perfezione. Linee infinite, forte e al tempo stesso leggiadro, lui non danza ma vola sul palcoscenico. Viene definito l’ultimo Dio della danza, Étoile internazionale e orgoglio italiano. È il primo ballerino al mondo a essere contemporaneamente Étoile del Teatro alla Scala di Milano e Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York. È […]

Rudolf Nureyev ballerino russo
Danza

Rudolf Nureyev. Il ballerino rockstar della danza dai piedi alati

Vita e storia di Rudolf Nureyev dall’infanzia. «Diventerò un ballerino!» Su un vagone di un treno nella ferrovia transiberiana nei pressi di Irkutsk, in Siberia, nasce il 17 Marzo 1938 il ballerino con le ali ai piedi, Rudolf Nureyev. Viene cresciuto in un villaggio nei pressi di Ufa in Russia da Farida, una mamma intelligentissima ed affettuosa, e da Hamet, […]

POESIA

“Occhi negli occhi” di Esmeralda Sanchez

Occhi negli occhi Testa contro testa. mi baciasti senza chiedermi Il permesso. C’erano le nuvole quel giorno e il vento mi scompigliava i capelli e i pensieri. Quel bacio fu luce Improvvisa. Fu aria fresca, Fu cielo di stelle, Fu […]

Read More

“È l’amore” di Jorge Luis Borges

È l’amore. Dovrò nascondermi o fuggire. Crescono le mura del suo carcere, come in un sogno atroce. La bella maschera è ormai cambiata, ma come sempre è l’unica. A che mi serviranno i miei talismani: l’esercizio […]

Read More

“A se stesso” di Giacomo Leopardi

Or poserai per sempre, stanco mio cor. Perì l’inganno estremo, ch’eterno io mi credei. Perì. Ben sento, in noi di cari inganni, non che la speme, il desiderio è spento.  Posa per sempre. Assai palpitasti. Non […]

Read More

ENOGASTRONOMIA