Il Sogno del cavaliere di Raffaello. Virtus e Voluptas in equilibrio

Il “Sogno del cavaliere” di Raffaello Sanzio. Analisi e significato Il “Sogno del cavaliere” di Raffaello Sanzio è un dipinto realizzato intorno al 1503 ed oggi esposto al National Gallery di Londra. L’opera appartiene alla fase giovanile dell’artista di Urbino, tuttavia si distingue già per essere armoniosa ed equilibrata, un quadro molto vicino alla perfezione rinascimentale nonché impregnata di simboli e significati filosofici. «L’ideale di Raffaello consiste in un equilibrio morale, calmo e sereno che ignora completamente la passione.» – […]

Read More

I Prigioni o Schiavi di Michelangelo. Apologia della ribellione e della resa al fato

Cosa sono i “Prigioni” o “Schiavi” Giganteschi uomini che si divincolano nel marmo, costretti a un’iniqua lotta contro il fatalismo di un’esistenza piegata dalla schiavitù. I “Prigioni” di Michelangelo Buonarroti sono figure sofferenti, dolorosamente avviluppate su loro stesse, intrise di un’incredibile epicità. Rappresentano un magistrale esempio dello scalpello michelangiolesco e del suo “non-finito”. Capolavori senza tempo che, anche per merito delle travagliate vicende legate alla committenza e al loro processo creativo, si distinguono tra le opere rinascimentali per il loro profondo […]

Read More

Rifkin’s Festival di Woody Allen. Citazioni nella dimensione dei sogni

“Rifkin’s Festival” di Woody Allen. Una lettera d’amore al cinema del passato “Rifkin’s Festival” di Woody Allen è una commedia che omaggia il cinema attraverso sogni e pensieri del protagonista Mort Rifkin (Wallace Shawn). La pellicola si presenta nelle caratteristiche tecniche tipiche degli altri lungometraggi del regista, ma si modifica per citare e riprodurre numerosi vecchi film.   «Beh, in realtà non so da dove cominciare. A un tratto, ho dovuto smettere di lavorare a un romanzo che stavo scrivendo per accompagnare mia moglie a […]

Read More

“A se stesso” di Giacomo Leopardi

Or poserai per sempre, stanco mio cor. Perì l’inganno estremo, ch’eterno io mi credei. Perì. Ben sento, in noi di cari inganni, non che la speme, il desiderio è spento.  Posa per sempre. Assai palpitasti. Non val cosa nessuna i moti tuoi, né di sospiri è degna la terra. Amaro e noia la vita, altro mai nulla; e fango è il mondo. T’acqueta omai. Dispera l’ultima volta. Al gener nostro il fato non donò che il morire. Omai disprezza  te, la natura, il brutto poter che, ascoso, a comun danno impera,  e l’infinita vanità del […]

Read More

“È l’amore” di Jorge Luis Borges

È l’amore. Dovrò nascondermi o fuggire. Crescono le mura del suo carcere, come in un sogno atroce. La bella maschera è ormai cambiata, ma come sempre è l’unica. A che mi serviranno i miei talismani: l’esercizio delle lettere, la vaga erudizione, l’apprendimento delle parole che utilizzò l’aspro Nord per cantare i suoi mari e le sue spade, la serena amicizia, le gallerie della Biblioteca, le cose comuni, le consuetudini, l’amore giovane di mia madre, l’ombra militare dei miei morti, la notte intemporale, il sapore del sogno? Stare con te o non stare con te è la misura […]

Read More

ARTE

MUSICA

FOTOGRAFIA

CINEMA

"Rifkin's Festival" di Woody Allen. Le citazioni
Cinema

Rifkin’s Festival di Woody Allen. Citazioni nella dimensione dei sogni

“Rifkin’s Festival” di Woody Allen. Una lettera d’amore al cinema del passato “Rifkin’s Festival” di Woody Allen è una commedia che omaggia il cinema attraverso sogni e pensieri del protagonista Mort Rifkin (Wallace Shawn). La pellicola si presenta nelle caratteristiche tecniche tipiche degli altri lungometraggi del regista, ma si modifica per citare e riprodurre numerosi vecchi film.   «Beh, in realtà non so da dove […]

"On the Road" film su Jack Kerouac di Walter Salles
Cinema

“On the Road” il film dal rotolo di carta di Jack Kerouac

“On the Road” il film di Walter Salles che ripercorre i viaggi in auto, sulla strada, di Jack Kerouac raccontati nell’omonimo romanzo autobiografico. Il libro del 1951 fu scritto su un rotolo di carta, senza suddivisione in paragrafi, di getto, in tre settimane. Come l’opera letteraria, la pellicola mantiene gli pseudonimi dei protagonisti della storia. Sal Paradise è Jack Kerouac, […]

Maniac miniserie Netflix con Emma Stone e Jonah Hill
Cinema

“Maniac”. La miniserie distopica scruta la verità dall’allucinazione

Poche serie analizzano la complessità dell’inconscio come “Maniac”, la miniserie Netflix con Emma Stone e Jonah Hill. I 10 episodi di Cary Fukunaga indagano la mente umana, mettendone in luce le debolezze. Attraverso le storie dei protagonisti, “Maniac” si propone come un percorso catartico verso l’accettazione della realtà e la pace mentale. Alle storie dei due protagonisti fanno da contorno le […]

"The Karate Kid". Storia vera, filosofia e tecniche di Karate
Cinema

“The Karate Kid”. La storia vera che allinea mente e cuore

“The Karate Kid – Per vincere domani” è un film del 1984 diretto da John G. Avildsen che, qualche anno prima, aveva portato sul grande schermo “Rocky“. Tra le due pellicole ci sono delle affinità: entrambi i protagonisti lottano sia letteralmente che metaforicamente e maturano. Daniel LaRusso (Ralph Macchio) è un adolescente americano di origini italiane che cerca di difendersi […]

The Fear Street Serie tv
Cinema

La trilogia “Fear Street”. Un cult tra slasher e teen horror

“Fear Street” di Leigh Janiak è una trilogia slasher basata sull’omonima serie di romanzi di R. L. Stine. L’autore, conosciuto in Italia soprattutto per la collana di “Piccoli brividi”, iniziò la pubblicazione dei libri di “Fear Street” nel 1989. Oggi ne vengono riproposti alcuni capitoli in versione filmica. La trilogia si divide in tre tempi differenti. Il primo film è […]

William Wallace in Braveheart di Mel Gibson
Cinema

“Braveheart” e la vera storia di William Wallace per la libertà

“Braveheart” di Mel Gibson segue le vicende di William Wallace, condottiero scozzese in lotta per la libertà della sua Scozia e l’indipendenza dagli inglesi. Girato tra la Scozia e l’Irlanda con un aspect ratio di 1:2,39, la fotografia di John Toll mostra paesaggi rocciosi e verdi che trasportano lo spettatore in un’ambientazione umida e remota. Il suono della cornamusa e la colonna sonora composta […]

LETTERATURA

TEATRO & DANZA

Lettera alla danza di Rudolf Nureyev
Danza Poesia

Lettera alla danza di Rudolf Nureyev

Era l’odore della mia pelle che cambiava, era prepararsi prima della lezione, era fuggire da scuola e dopo aver lavorato nei campi con mio padre perché eravamo dieci fratelli, fare quei due chilometri a piedi per raggiungere la scuola di danza. Non avrei mai fatto il ballerino, non potevo permettermi questo sogno, ma ero lì, con le mie scarpe consumate […]

Roberto Bolle Etoile della danza
Danza

Roberto Bolle. La piuma forte e leggiadra che danza per tutti

Fisico statuario sempre alla continua ricerca della perfezione. Linee infinite, forte e al tempo stesso leggiadro, lui non danza ma vola sul palcoscenico. Viene definito l’ultimo Dio della danza, Étoile internazionale e orgoglio italiano. È il primo ballerino al mondo a essere contemporaneamente Étoile del Teatro alla Scala di Milano e Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York. È […]

Rudolf Nureyev ballerino russo
Danza

Rudolf Nureyev. Il ballerino rockstar della danza dai piedi alati

Vita e storia di Rudolf Nureyev dall’infanzia. «Diventerò un ballerino!» Su un vagone di un treno nella ferrovia transiberiana nei pressi di Irkutsk, in Siberia, nasce il 17 Marzo 1938 il ballerino con le ali ai piedi, Rudolf Nureyev. Viene cresciuto in un villaggio nei pressi di Ufa in Russia da Farida, una mamma intelligentissima ed affettuosa, e da Hamet, […]

Pina Bausch
Danza

Chi è Pina Bausch? La regina del Teatro-Danza e il film

Philippa Bausch, conosciuta semplicemente come Pina Bausch, nasce il 27 Luglio 1940 a Solingen in Germania. È una delle più grandi coreografe della danza, ha contribuito a cambiare il volto del teatro rielaborandolo con creatività e sperimentando senza fine il Tanztheater o Teatro-Danza. Fin dall’ infanzia la danza fu per lei un mezzo di espressione molto importante. Premi qui per […]

Il Tanztheater Teatro-Danza di Pina Bausch
Danza

TanzTheater. Il Teatro-Danza di Pina Bausch per ballare la vita

Per Pina Bausch tutto può danzare: dita, mani, braccia, piedi, gambe, orecchie, testa. Si muovono singolarmente ma lasciano l’idea di un movimento all’unisono. Resta l’immagine di corpi annientati, ma nonostante ciò desiderosi di danzare ancora. Nasce il TanzTheater/Teatro-Danza di Pina Bausch cercando risposta alle domande che da sempre accompagnano l’uomo. «Balla, balla, balla. Altrimenti siamo perduti» Il TanzTheater o Teatro-Danza […]

Apollineo e Dionisiaco in danza. Significato e filosofia in arte di Apollo e Dioniso
Danza Teatro

Apollineo e Dionisiaco si uniscono nell’Armonia della Danza

L’apollineo e il dionisiaco in danza rispecchiano la filosofia e simbologia delle divinità Apollo e Dioniso manifestata in arte. I movimenti, i ritmi, le musiche e l’espressività sono strettamente legate a queste due forze originali e primitive che, in equilibrio, creano una forma artistica perfettamente armoica.  Chi sono Apollo e Dioniso e cosa rappresentano. Ordine e bellezza, ebbrezza e irrazionalità […]

POESIA

“È l’amore” di Jorge Luis Borges

È l’amore. Dovrò nascondermi o fuggire. Crescono le mura del suo carcere, come in un sogno atroce. La bella maschera è ormai cambiata, ma come sempre è l’unica. A che mi serviranno i miei talismani: l’esercizio […]

Read More

“A se stesso” di Giacomo Leopardi

Or poserai per sempre, stanco mio cor. Perì l’inganno estremo, ch’eterno io mi credei. Perì. Ben sento, in noi di cari inganni, non che la speme, il desiderio è spento.  Posa per sempre. Assai palpitasti. Non […]

Read More

ENOGASTRONOMIA