“A mia Madre” di Eugenio Montale

A mia Madre. Poesia italiana Ora che il coro delle coturniciti blandisce nel sonno eterno, rottafelice schiera in fuga verso i clivivendemmiati del Mesco, or che la lottadei viventi più infuria, se tu cedicome un’ombra la spoglia(e non è un’ombra,o gentile, non è ciò che tu credi)chi ti proteggerà? La strada sgombranon è una via, solo due mani, un volto,quelle …

“La Mamma Veglia” di Ada Negri

“La Mamma Veglia”. Poesia italiana La mamma veglia, calma nel sorriso,presso il lettuccio dove la bimba dorme.Hanno nel sonno le infantili formeuna soavità di paradiso. S’addormentò la bimba con la manonella sua mano; ed ella più non satoglier le sue da quellepiccole dita, petali di rosa. Passano l’ore e passano le stelle.La madre veglia e ancora,nel divino silenzio, ella non …

La Poesia scritta da Benigni per Massimo Troisi

Per Massimo Troisi – Poesia di Roberto Benigni Non so cosa teneva dint’a capa;intelligente, generoso, scaltro,per lui non vale il detto che è del Papa,morto un Troisi non se ne fa un altro.Morto Troisi muore la segretaarte di quella dolce tarantella,ciò che Moravia disse del Poetaio lo ridico per un Pulcinella.La gioia di bagnarsi in quel diluviodi jamm, o’ saccio, …

Mimmo Jodice, pioniere della Fotografia Concettuale e innovatore del Bianco e Nero

Mimmo Jodice, fotografo d’avanguardia fin dagli anni Sessanta nato a Napoli, ascrive a se stesso il merito – che deve senz’altro essergli riconosciuto – di aver dato credibilità al linguaggio fotografico nazionale. Con il suo forte impegno e le sue curiosità sperimentali ha contribuito all’affermazione ed al riconoscimento della fotografia italiana in campo internazionale, anche grazie alle collaborazioni con artisti …

“Ai miei obblighi” di Pablo Neruda. Testo originale e Traduzione

“Ai miei obblighi” di Pablo Neruda. Traduzione italiana Compiendo il mio mestierepietra con pietra, penna a penna,passa l’inverno e lascialuoghi abbandonati,abitazioni morte:io lavoro e lavoro,devo sostituiretante dimenticanze,riempire di pane le tenebre,fondare di nuovo la speranza.Non è per me altro che la polvere,la pioggia crudele della stagione,non mi riservo nientema tutto lo spazioe lì lavorare, lavorare,manifestare la primavera.A tutti devo dar …

Walter Chandoha: il maestro della fotografia felina. Un’ode al fascino dei gatti

Prima di Instagram, dei meme e di TikTok, c’era Walter Chandoha. Quando ancora Instagram non esisteva e non si utilizzavano i meme per comunicare, quando ancora non ci si intratteneva guardando video virali su TikTok, qualcuno già aveva intuito il potenziale fotogenico dei gatti. Fotografo freelance dagli anno ‘50 del ‘900, Chandoha ha fatto dei ritratti di gatti il fulcro …

“Reptile” di Grant Singer. Un thriller vecchio stampo

“Reptile” è un film Netflix guidato alla regia da Grant Singer. La sceneggiatura è firmata dallo stesso regista, insieme a Benjamin Brewer e Benicio del Toro che interpreta l’attore protagonista, il detective Tom Nichols. Il titolo fa riferimento ai rettili, quindi ai serpenti o alle lucertole per esempio. Infatti in una scena del film si vede lo strato epidermico di …

“Il lavoro” di Khalil Gibran

“Il lavoro” di Khalil Gibran. Traduzione italiana Chiese allora un aratore: parlaci del lavoro.Ed egli rispose dicendo:Voi lavorate per poter andar di pari passo con la terra e la sua anima. Poiché oziare significa diventare estranei alle stagioni, e uscire dalla processione della vita, che in fiera sottomissione avanza maestosamente verso l’infinito.Quando voi lavorate siete un flauto che nel suo …

“Odo cantar l’America, odo i canti molteplici” di Walt Whitman. Testo originale e Traduzione

“Odo cantar l’America, odo i canti molteplici”. Traduzione italiana Odo cantar l’America, odo i canti molteplici,Quelli degli operai, ciascuno canta il suo come di dovere,forte e giocondo,il falegname canta, mentre misura l’asse o la trave,Il muratore canta, mentre va al lavoro o ne torna,Il battelliere canta ciò che gli conviene sul battello, il marinaio canta sul ponte del piroscafo,Il calzolaio …

“Nimic”, il corto di Yorgos Lanthimos sul tema del doppio

“Nimic” è un cortometraggio del 2019 scritto e diretto da Yorgos Lanthimos. Proprio come i suoi film, tra cui “The Lobster”, “Il sacrificio del cervo sacro”, “La favorita” e “Povere creature!”, il corto presenta le peculiarità tipiche del cinema del regista greco. Il piano tecnico e quello tematico si fondono per ricreare una storia che si sviluppa in un breve …

Ode al Gatto di Pablo Neruda: la poesia piena di Grazia e Amore per il suo felino d’agli occhi dorati

Pablo Neruda, poeta cileno Premio Nobel, non ha mancato di celebrare la bellezza e il mistero dei gatti nella sua poesia “Ode al gatto”. Questa ode, ricca di immagini vivide e linguaggio evocativo, cattura l’essenza del suo amato felino “dagli occhi d’oro” come creatura enigmatica e regale. Ode al Gatto di Pablo Neruda Gli animali furono imperfetti,lunghi di coda,plumbei di …

“Il Grembiule” di Alda Merini

Il Grembiule. Poesia italiana Oddio il mio grembiuleguarda come mi torno indietroera una bobina di animaogni giorno un filo d’amoreogni giorno quelle ore che mi massacravanoio ogni giorno non ridevo maie la sera tornavo così stancae vedevo mio marito che mi guardavae io mi giravo dall’altra partema il mio grembiule era pieno di roseerano tutti i baci che avrei dato …

“American History X” di Tony Kaye. Il prezzo dell’odio

“American History X” è un thriller drammatico del 1998, il cui soggetto si basa su alcuni ricordi dello sceneggiatore statunitense David McKenna e sulla storia di Frank Meeink. Una storia di violenza e ricerca di redenzione che è stata affidata alla regia d’esordio di Tony Kaye. Tuttavia, il giovane regista aveva previsto una versione del film differente da quella che …

A Boddah: l’ultima Lettera di Addio di Kurt Cobain

Quella mattina dell’8 aprile 1994 il mondo perdeva un’anima pura. Kurt Cobain veniva ritrovato nella serra vicino al garage nella sua casa sul lago di Washington. Vicino un fucile, e le sue ultime candide parole prima del suicidio. A Boddah, l’amico immaginario della sua infanzia, ancora ingenuo, diretto e trasparente come era lui stesso, una confessione lasciata a l’unico che …

“Bao”, il corto Disney Pixar che da vita a un raviolo

“Bao” è un corto Disney Pixar del 2018 che l’anno successivo si è guadagnato un Oscar come miglior cortometraggio d’animazione. La pellicola è stata scritta e diretta da Domee Shi, un’animatrice cinese naturalizzata canadese, che è stata la prima donna regista di un cortometraggio Pixar. Per la realizzazione della storia del tenero raviolo farcito, Shi si è ispirata a degli …

La Predica di San Marco ad Alessandria d’Egitto: Un Capolavoro di Gentile e Giovanni Bellini

La Predica di san Marco ad Alessandria d’Egitto è un dipinto monumentale conservato presso la pinacoteca di Brera, a Milano, nella sala VIII.Si tratta più propriamente di un telero di 3,47 per 7,70 metri, con una superficie complessiva di 26 metri quadrati. La tela venne iniziata dal pittore rinascimentale veneziano Gentile Bellini nel 1504. Dopo la sua morte, avvenuta nel …

Fumina e Svelto. La Libreria magica di Simona Trunzo

Fumìna e Svelto personaggi di fantasia nati dalla matita di Simona Trunzo, autrice illustratrice di racconti per bambini, sono pronti per un nuovo inizio e soprattutto una nuova avventura. Una libreria magica che consentirà di vivere viaggi spazio temporali e incontrare così personaggi inusuali; una narrazione interattiva che consente al lettore di scegliere il racconto nel racconto, nel momento in …

Gli Alberi di Vincent van Gogh: la forza della vita tra pennellate intrecciate

Tra Vincent van Gogh e la natura è esistito da sempre un rapporto intenso e profondo. L’artista era incanto dalla bellezza e dalla forza spirituale che gli alberi sapevano trasmettere. Restò ammaliato dal loro mutevole splendore nei paesaggi; avevano la capacità di calmarlo, ispirarlo, rassicurarlo, soprattutto durante le crisi nervose che accompagnarono la sua breve vita. Ritrasse differenti tipi di …

“Perfect Days” di Wim Wenders e la felicità nelle piccole cose

“Perfect Days” è un film di Wim Wenders, scritto dal regista stesso insieme a Takuma Takasaki. La sceneggiatura è stata buttata giù in tre settimane, mentre il lungometraggio è stato realizzato in soli diciassette giorni. Nonostante il breve periodo di lavorazione, la storia di Hirayama – interpretato da Kōji Yakusho – riesce a portare sul grande schermo, e nella vita …