G.D.M., giornalista pubblicista, si è sempre occupato di costume e di cultura, con particolare predilezione per la letteratura, le arti figurative e la musica colta.