La nostra Mission

sfondo chaos arte

il Chaos • La Bellezza nasce dal Disordine

“il Chaos” è un progetto che mira alla diffusione della cultura e dell’arte, intesa come bellezza; frutto finale di un processo creativo che attinge dal disordine, dalla confusione del cuore e della mente, per esprimere l’animo umano.

Alla base di questa rivista culturale, c’è una Redazione di instancabili appassionati che vuole ricordare quanta bellezza ci sia ancora nel mondo, promulgare l’arte in ogni sua forma e creare uno spazio di ristoro. Vogliamo offrirti una pausa dalle tante brutture e preoccupazioni quotidiane, dall’aggressività e la prevaricazione imperante, accettando in questo spazio tutti, con spirito di calma condivisione e sincera empatia.

L’inconsistente bellezza dell’arte

L’arte ha il compito di ricordare agli uomini il loro lato più puro e fragile, più bello e “umano”. Un progetto mosso dall’amore, una scommessa di chi ancora crede nella cultura, nella bellezza e nell’importanza della sua diffusione.

“Il Chaos” dà voce agli appassionati di giornalismo culturale per indagare, informare e divulgare, grazie al sapiente uso delle parole accompagnate da contenuti multimediali con foto, video e audio.

la bellezza inconsistente dell'arte

La nostra Missione è alleggerire il cuore, accarezzare l’anima, sollevare e ispirare con contenuti nobili e rigeneranti.

il Chaos

il Chaos sta crescendo
Unisciti al nostro viaggio!

Se anche tu credi nella forza dell’Arte e della Cultura, se ti piace scrivere, se hai passione…
Cosa aspetti?

Vogliamo regalarti un’oasi di arte e bellezza


L’Arte ha diverse espressioni.
Le approfondiamo in Pittura e Scultura, Fotografia, Cinema e Danza.


Indaghiamo la Cultura come specchio dell’animo umano.
Parliamo di Musica classica e Rock, Letteratura e Riflessioni, Poesia, Teatro con Opere liriche e Recensioni teatrali.


Accompagnamo il percorso con Contenuti multimediali .
Con Spotichaos abbiamo realizzato per te diverse playlist per accompagnare la lettura di ogni contenuto.
Il nostro canale YouChaos arricchirà la tua esperienza con video creati ad hoc.


FAQ: le domande più richieste

Cos’è il Chaos e di cosa parla?

Si tratta di una Testata giornalista culturale online che si concentra sulle principali espressioni artistiche. Nasce dall’idea per cui il caos è una fonte generativa fertile e senza limiti da cui spesso attinge l’intelligenza artistica. La Rivista si occupa di Arte, Musica, Fotografria, Cinema, Letteratura, Teatro, Danza e Poesia sia analizzando e approfondendo le singole opere da un punto di vista tecnico ed emotivo, sia proponendo focus su singoli autori, correnti letterarie o critiche artistiche trasversali.

Come posso unirmi alla Redazione de il Chaos?

Tutti possono candidarsi ad entrare a far parte della nostra Redazione. Le candidature sono sempre aperte nel segno della crescita e dell’inclusività. Per proporsi, basta inviare una email (info@ilchaos.com) ed allegare un articolo di prova inerente alla categoria di proprio interesse. Il Chaos risponderà nel più breve tempo possibile.

Posso proporre delle opere/tematiche da approfondire?

Sì, è possibile avanzare suggerimenti contattando la Redazione tramite email (info@ilchaos.com), ma non sempre si può garantire la produzione del contenuto richiesto. È possibile avere però un posto fisso nel Team Redazionale al momento della Pianificazione Editoriale sottoscrivendo uno dei Piani di Abbonamento proposti. In questo caso si potrà scegliere un argomento al mese da far sviluppare alla nostra Redazione.

Posso pubblicare le mie poesie sul Chaos?

Per gli iscritti al Piano di Abbonamento Mecenate è possibile partecipare una volta al mese al “Concorso di Racconti e Poesie” organizzato dalla Rivista. Ogni mese viene pubblicato il componimento eletto da un’apposita commissione che prenderà in carica le produzioni di tutti i partecipanti.

Sono un artista. Posso richiedere un articolo di approfondimento sulla mia arte oppure un’intervista?

È possibile richiedere un’intervista o un focus sulla propria produzione artistica nel caso in cui rientri nelle categorie d’arte approfondite dalla Rivista. Per candidarsi basta scrivere una email attraverso l’apposita pagina “Contatti” e il Chaos risponderà nel più breve tempo possibile. La richiesta verrà inoltrata alla Redazione per essere valutata se in linea o meno con il profilo editoriale della Testata.