"E intanto aspetto te" di Dario Maretti - il Chaos

“E intanto aspetto te” di Dario Maretti

"E intanto aspetto te" di Dario Maretti
E intanto aspetto te di Dario Maretti, poesia

E intanto aspetto te. 
E intanto aspetto che ci pensi un po’, 
e intanto aspetto che mi pensi un po’. 
E intanto aspetto che tu capisca che 
la vita è una questione di momenti 
e che il più delle volte non si ripetono. 
E intanto aspetto che tu dia un senso alle tue azioni, 
che tu non dia importanza alle tue convinzioni. 
E intanto aspetto che passi l’inverno, 
il freddo gela pure le emozioni. 
E intanto aspetto che arrivi l’estate, 
con il sole tutto sembrerà più comico. 
E intanto aspetto che giunga da lontano un suono 
che dia la voce ai tuoi sguardi silenziosi. 
E intanto aspetto che passino le mie paure
che passino le mie perplessità. 
E intanto aspetto che passi in fretta 
tutto questo tempo che dovrò aspettare, 
che mi sembra interminabile se lo immagino senza te. 

– “E intanto aspetto te” di Dario Maretti

694884dd92106699c7d399e771575b28?s=96&d=blank&r=g
Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

©il Chaos, Logo dal 2018 ad oggi

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli 2022

© 2018 - il Chaos. All rights reserved.

"il Chaos"
Rivista online di arte e cultura

Tutte le immagini che non presentano il logo "il Chaos" sono prese da internet. Qualora foste i legittimi proprietari, basterà una segnalazione tramite email e provvederemo subito a rimuoverle.

To Top