“I sottili lacci di fumo” di Saffo

Share
"I soliti lacci di fumo" di Saffo

I sottili lacci di fumo 
che si dipanano dalle tue pupille 
disegnano nell’aria azzurre spirali. 
Sfiorando la mia pelle 
mi avviluppano in un vortice di trame irregolari. 
Si estingue in un fiato il mio grido disperato 
sognante 
mi avvolgo nel tepore spento 
di un amore immaginato. 

– “I sottili lacci di fumo” di Saffo

Ereso, 630 a.C. circa – Leucade, 570 a.C. circa

Related Posts
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.