La paura d'amare in 10 frasi. Le pillole dei poeti per gli innamorati - il Chaos

La paura d’amare in 10 frasi. Le pillole dei poeti per gli innamorati

Philophobia. La paura d'amare in 10 frasi
Philophobia. La paura d'amare in 10 frasi

La Philophobia è la paura di innamorarsi o di essere innamorati, di sentire svanire la propria rete di sicurezza emotiva e di abbandonarsi alle fragilità dell’amore. Poeti e scrittori hanno da sempre riflettuto sulla paura d’amare con sguardo lucido e analitico per comprenderla ed esorcizzarla. Ricordano a se stessi e a tutti i giovani innamorati che amare è vivere e vale sempre la pena rischiare per un sospiro dell’anima.

Philophobia. La paura d’amare in 10 citazioni

La paura di innamorarsi non è forse già un po’ d’amore? – Cesare Pavese

Quando un uomo non ha paura di andare a letto con una donna, vuol dire che non l’ama. – Jacques Brel

I nostri dubbi sono traditori, e ci fanno perdere il bene che potremmo ottenere perché abbiamo paura di tentare.  – William Shakespeare

L’amore è una cosa piena di ansioso timore. – Publio Ovidio Nasone

Quando si ama, i più piccoli sospetti diventano paure. E quando le paure diventano più grandi, cresce il grande amore. – William Shakespeare

Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. – Oscar Wilde

Temere l’amore è temere la vita, e chi ha paura della vita è già morto per tre quarti. – Bertrand Russell

L’amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull’orlo di un precipizio. – Stendhal

Chi comincia ad amare, deve essere pronto a soffrire. – Antoine Gombaud

Ho sofferto spesso, a volte ho sbagliato; ma ho amato. Sono io che ho vissuto, e non un essere fittizio creato dal mio orgoglio e dalla mia noia. – Alfred de Musset

Di tutte le forme di prudenza, la prudenza nell’amore è forse la più fatale alla vera felicità. – Bertrand Russell

767cb86b940ec960cac8edefc034373a?s=96&d=blank&r=g
E se il nostro destino si fosse nascosto dietro una stella? Basterebbe farle il solletico… la stella, intenta a ridere, potrebbe per sbaglio lasciar cadere un pezzo di cielo e mostrarci uno scorcio del nostro futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

©il Chaos, Logo dal 2018 ad oggi

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli 2022

© 2018 - il Chaos. All rights reserved.

"il Chaos"
Rivista online di arte e cultura

Tutte le immagini che non presentano il logo "il Chaos" sono prese da internet. Qualora foste i legittimi proprietari, basterà una segnalazione tramite email e provvederemo subito a rimuoverle.

To Top