“Lode della cattiva considerazione di sè” di Wislawa Szymborska

Share
Lode alla cattiva considerazione di sé di Wislawa Szymborska

La poiana non ha nulla da rimproverarsi. 
Gli scrupoli sono estranei alla pantera nera. 
I piranha non dubitano della bontà delle proprie azioni. 

Il serpente a sonagli si accetta senza riserve. 

Uno sciacallo autocritico non esiste. 
La locusta, l’alligatore, la trichina e il tafano 
vivono come vivono e ne sono contenti. 

Il cuore dell’orca pesa cento chili, 
ma sotto un altro aspetto è leggero. 

Non c’è nulla di più animale 
della coscienza pulita, 
sul terzo pianeta del sistema solare. 

– Wislawa Szymborska

Related Posts
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.