Mame Ostrichina: dimmi che segno sei e ti dirò qual è il tuo drink ideale - il Chaos

Mame Ostrichina: dimmi che segno sei e ti dirò qual è il tuo drink ideale

mame ostrichina
mame ostrichina

Una passione profonda per l’astrologia e vent’anni di ristorazione giapponese hanno portato Monica Neri, proprietaria di Mame Ostrichina a Napoli a proporre il primo aperitivo a tema astrologico nel suo ristorante. Una formula semplice e divertente: ad ogni segno zodiacale è abbinato un drink in base alle caratteristiche e alle predisposizioni caratteriali, in abbinamento sempre una selezione di roll, tempura di verdure ed edamame. Il prezzo è fisso: 12 euro. Chi lo desidera può ordinare dalla carta di sushi o continuare il gioco degli astri con l’abbinamento di una delle 12 pokè la cui composizione è ispirata, come per i drink, alle caratteristiche dei segni.

“Capita spesso anche a me di voler trascorrere tempo con chi mi è caro mangiando in maniera informale, senza i tempi più lunghi che una cena tradizionale prevede – racconta Monica Neri –  per questo ho pensato di dedicare il primo piano del mio ristorante proprio a questa modalità di consumo. Tutti i giorni dal martedì alla domenica siamo aperti per l’aperitivo, la consegna a domicilio e per il menu sushi e pokè sia a pranzo che a cena. Per la cena più tradizionale con un menu degustazione è necessaria la prenotazione e i piccoli gruppi possono cenare in sale private.”

Da mercoledì 1 luglio parte l’aperitivo jap da Mame Ostrichina con 12 drink per 12 segni zodiacali,  edamamame, tempura e rolls

La proposta di drink ispirati all’oroscopo è semplice, con sole 12 proposte, e alterna cocktail tradizionali come mojito e vodka lemon, a versioni aromatiche a base di liquori artigianali al te matcha, al latte di mandorle e anacardi o al caffè arabo (gahwa). La selezione di rolls e tempura proposti per l’aperitivo è frutto di oltre vent’anni di lavoro nella ristorazione giapponese con Kukai, il ristorante che Monica gestiva negli stessi spazi con suo fratello Massimiliano. La carta del sushi e delle pokè è ricca e variegata, ha proposte vegetariane e prevede la possibilità di comporre la propria pokè con pesce crudo, frutta esotica, varie tipologie di riso e verdure.

Mame Ostrichina è a pochi passi dal Teatro di San Carlo e dal Palazzo Reale, uno spazio costruito con amore dove l’estetica giapponese incontra il design contemporaneo. Con la riapertura post emergenza è diventato uno spazio multifunzionale: asporto e delivery a pranzo e cena, una ricca carta di sushi e pokè, la possibilità di cenare con menu degustazione in sale private al piano inferiore e la nuova formula aperitivo. L’anima del progetto è Monica Neri, napoletana, una laurea in Business Administration a Parigi, tre anni vissuti in Giappone, un primo ristorante di cucina giapponese, Kukai, realizzato con il fratello Massimiliano, e un percorso personale nutrito di letture, viaggi e ricerche, dal buddismo zen alla filosofia occidentale.

Comunicato stampa

694884dd92106699c7d399e771575b28?s=96&d=blank&r=g
Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

©il Chaos, Logo dal 2018 ad oggi

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli 2022

© 2018 - il Chaos. All rights reserved.

"il Chaos"
Rivista online di arte e cultura

Tutte le immagini che non presentano il logo "il Chaos" sono prese da internet. Qualora foste i legittimi proprietari, basterà una segnalazione tramite email e provvederemo subito a rimuoverle.

To Top