"Mondo, non sono circoscritto in me" di  Mario Luzi - il Chaos

“Mondo, non sono circoscritto in me” di  Mario Luzi

"Mondo, non sono circoscritto in me" di  Mario Luzi
"Mondo, non sono circoscritto in me" di  Mario Luzi

Mondo, non sono circoscritto in me, 
hai voluto che fossimo ciascuno 
un progetto di vita 
nel progetto universale. 
So bene che dobbiamo mutuamente 
tu ed io crescere insieme – 
era scritto nella pietra 
del suo estremo miglio 
e ben dentro di sé. Amen. 

– “Mondo, non sono circoscritto in me” di  Mario Luzi

Poesia tratta da “Sotto specie umana”

767cb86b940ec960cac8edefc034373a?s=96&d=blank&r=g
E se il nostro destino si fosse nascosto dietro una stella? Basterebbe farle il solletico… la stella, intenta a ridere, potrebbe per sbaglio lasciar cadere un pezzo di cielo e mostrarci uno scorcio del nostro futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

©il Chaos, Logo dal 2018 ad oggi

Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli 2022

© 2018 - il Chaos. All rights reserved.

"il Chaos"
Rivista online di arte e cultura

Tutte le immagini che non presentano il logo "il Chaos" sono prese da internet. Qualora foste i legittimi proprietari, basterà una segnalazione tramite email e provvederemo subito a rimuoverle.

To Top