“E intanto aspetto te” di Dario Maretti

E intanto aspetto te di Dario Maretti, poesia

E intanto aspetto te. 
E intanto aspetto che ci pensi un po’, 
e intanto aspetto che mi pensi un po’. 
E intanto aspetto che tu capisca che 
la vita è una questione di momenti 
e che il più delle volte non si ripetono. 
E intanto aspetto che tu dia un senso alle tue azioni, 
che tu non dia importanza alle tue convinzioni. 
E intanto aspetto che passi l’inverno, 
il freddo gela pure le emozioni. 
E intanto aspetto che arrivi l’estate, 
con il sole tutto sembrerà più comico. 
E intanto aspetto che giunga da lontano un suono 
che dia la voce ai tuoi sguardi silenziosi. 
E intanto aspetto che passino le mie paure
che passino le mie perplessità. 
E intanto aspetto che passi in fretta 
tutto questo tempo che dovrò aspettare, 
che mi sembra interminabile se lo immagino senza te. 

– “E intanto aspetto te” di Dario Maretti

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media / 5. Voti:

Nessuna valutazione per il momento. Vota per primo!

2 commenti su ““E intanto aspetto te” di Dario Maretti”

  1. Grazie per averla condivisa! L’ho scritta tanti anni fa e quindi mi fa doppiamente piacere che continui a camminare in rete!
    A presto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.