“È un urlo” di Pier Paolo Pasolini. Da “Teorema”

Foto dell'autore

By Miranda

"È un urlo" di Pier Paolo Pasolini. Da "Teorema"

È un urlo che vuol far sapere, 
in questo luogo disabitato, che io esisto
oppure, che non soltanto esisto, 
ma che so. 
È un urlo 
in cui in fondo all’ansia 
si sente qualche vile accento di speranza; 
oppure un urlo di certezza, assolutamente assurda, 
dentro a cui risuona, pura, la disperazione. 
Ad ogni modo questo è certo:  
che qualunque cosa 
questo mio urlo voglia significare, 
esso è destinato a durare oltre ogni possibile fine. 

– “È un urlo” di Pier Paolo Pasolini. Da “Teorema”

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Media / 5. Voti:

Nessuna valutazione per il momento. Vota per primo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.