“Solidarietà” di Lucía Rivadeneyra

0
"Solidarietà" di Lucía Rivadeneyra

Mi sono affezionata all’attaccapanni 
perché riceve con umiltà 
la tua giacca, la tua camicia, i tuoi pantaloni. 
È il mio complice più fedele 
perché bada con zelo ai tuoi abiti quando mi ami. 
Non dice che li accarezzo mentre dormi 
né che alle loro asole abbottono i miei sogni
L’attaccapanni soffre con me 
se stacchi i tuoi indumenti per andartene 
a camminare senza grinze per le strade. 

– “Solidarietà” di Lucía Rivadeneyra

Condividi
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.