“Alla ricerca di Nemo”, un viaggio per trovare la fiducia in se stessi

“Alla ricerca di Nemo” è un film d’animazione diretto da Andrew Stanton e Lee Unkrich. Una prima idea del film firmato Disney Pixar nasce dall’esperienza e l’immaginario di Stanton stesso. Durante l’infanzia, Andrew amava osservare i pesci dell’acquario del suo dentista e immaginava che essi venissero dall’oceano e che volessero ritornare a casa, proprio come il piccolo pesce pagliaccio. Nel …

“Il Re Leone”, il film Disney da Shakespeare a Hakuna Matata

“Il Re Leone” della Disney è uno dei film d’animazione più amati da grandi e bambini. Uscito nelle sale il 1994, è stato diretto da Roger Allers e Rob Minkoff. La sceneggiatura è a cura di Irene Mecchi, Linda Woolverton e Jonathan Roberts, liberamente ispirata a storie preesistenti. Certo non è semplice rendersene conto da piccoli, ma col tempo è …

“Luca”, Disney Pixar, unisce due mondi diversi in un omaggio all’Italia e alla diversità

Con “Luca”, Disney-Pixar, Enrico Casarosa debutta nel lungometraggio e gioca tra ricordi di infanzia e musiche contagiose del reportorio italiano. Le suggestioni evocate nel film, mostrano l’immagine di un’Italia incantevole, immersa nella bellezza naturalistica e nella spensieratezza di un’epoca. Il film nasce infatti dal talento e dai ricordi d’infanzia di Enrico Casarosa. È lui stesso a definire “Luca” una “lettera …

Con “Encanto” la Disney esalta il talento dell’individualità

“Encanto” è il film Disney della semplicità e dell’inclusività. Si abbandona l’idea del talento come segno distintivo di personaggi eroici/protagonisti/speciali contrapposti ad un’anonima normalità. Al contrario, la bellezza viene trovata dietro la bella apparenza -quasi da social media- esibita dal talento, nascosta nel cuore dell’individualità. “Encanto” accoglie una protaginista Disney “diversa”. Il nome di Mirabel racchiude nella radice mirar (“guardare”) …

“La città incantata” di Miyazaki. Allegoria sull’identità

“La città incantata” di Hayao Miyazaki è un capolavoro dell’animazione giapponese tutt’oggi ineguagliato. Attualmente rappresenta l’unico anime ad essersi aggiudicato il Premio Oscar come Miglior film d’animazione e l’apprezzamento del pubblico è altrettanto notevole. Oltre allo stile poetico di Miyazaki, a rendere unico il film è il messaggio morale che trasmette. “La città incantata” nasconde al suo interno un significato …

Con “Soul” la Pixar mostra il senso della vita a ritmo di jazz

“Soul” di Pete Docter è il coronamento di un percorso della Pixar che pone al centro l’animo umano e i sentimenti. I riferimenti alle opere precedenti della casa di produzione sono numerosi e ben evidenti. Le emozioni sono indagate nel dettaglio come in “Inside Out” – dove i sentimenti assumono addirittura forma corporea – e non manca la tematica del …

Your Name, il significato. Lo Shintoismo e il filo rosso dell’anima

“Your Name” di Makoto Shinkai custodisce significati e simbologie non solo sull’amore “Your Name” di Makoto Shinkai non è una semplice storia d’amore. Pur essendo incentrato sul tema amoroso, l’approccio è tutt’altro che banale. Il tema della predestinazione, i numerosi riferimenti allo shintoismo e un consistente sottotesto sociale rendono la narrazione densa di dettagli che vanno oltre l’aspetto romantico. Chiaramente …

“Coco” è un film di luci, sentimenti e tradizioni: Llorona e la morte

“Coco” il film d’animazione che riscopre i valori “Coco” è un film d’animazione di Lee Unkrich co-diretto da Adrian Molina, di cui ne è sceneggiatore insieme a Matthew Aldrich. Prodotto dalla Pixar e distribuito dalla Disney, tocca tematiche profonde quali l’amore, il ricordo, il perdono, la famiglia, la vita e la morte attraverso la festività del Día de los Muertos, …

“Il castello errante” di Howl di Miyazaki. Salvezza di un magico Dorian Gray

“Il castello errante di Howl” di Miyazaki. Spiegazione e significati oltre la superficie Il mondo incantato raggiunge il suo massimo splendore con “Il castello errante di Howl” di Miyazaki. Sebbene non si tratti di una sceneggiatura originale – poiché adattata dall’omonimo romanzo di Diane Wynne Jones – l’animatore giapponese non manca di arricchirla con la sua filosofia. La fusione della cultura occidentale …

“Principessa Mononoke” di Miyazaki. L’uomo nemico della natura

La sfiducia nel genere umano e l’incertezza verso il futuro sono alla base di “Principessa Mononoke” di Hayao Miyazaki. Il regista e disegnatore giapponese ha creato il suo settimo lungometraggio animato da profonda indignazione verso l’umanità. La complicata relazione fra uomo e natura è sempre stato un tema fondamentale nella filmografia di Miyazaki, ma questa volta si distingue per un inaspettato …